Importa Esporta

Importa IP, Hostname



Se non tutti gli IP e i nomi host vengono risolti automaticamente,
utilizzare l'importazione dal file MAC-IP-Hostname.
Per aggiungere indirizzi IP e nomi host computer alla topologia di rete
eseguire la procedura di importazione (menù - File - Importa - Importa IP, Hostname).
I campi dati devono essere separati dal delimitatore di campo (";" o "," ).
Il file dovrebbe essere ANSI. Esempio di riga di file CSV:
F07BCB410B9F;192.168.0.39;hostname
F0-7B-CB-41-0B-9F;192.168.0.39;hostname
F0:7B:CB:41:0B:9F;192.168.0.39;hostname
Il file di importazione può essere creato con Nmap
(utilizzare l'opzione -oN per salvare il risultato della scansione Nmap)
o con Advanced IP Scanner
(salva il risultato dell'analisi come file delimitato da tabulazione CSV).
È inoltre possibile importare il dominio (workgroup) e il nome utente dal file dei risultati
dell'analisi avanzata dello scanner IP.

Importazione dati personalizzata



Per aggiungere dati personalizzati alla mappa di rete, eseguire la procedura di importazione
(menù - File - Importa - CSV).
Il file CSV deve contenere una colonna mappata all'indirizzo MAC.
Per ogni colonna è possibile impostare la larghezza che si desidera visualizzare nella mappa di rete.
Per nascondere la visualizzazione di determinate colonne, impostare la larghezza della colonna su 0.

Esporta



Il programma può esportare l'elenco dei computer, l'elenco degli switch,
la tabella di connessione degli switch, l'elenco delle porte, l'elenco VLAN in un file CSV
(menù - File - Esporta).
Qui è possibile impostare il delimitatore CSV (";" o "," ).

Esporta in PDF



Installare o decomprimere l'utilita wkhtmltopdf e immettere il percorso del file wkhtmltopdf.exe
Puoi aggiungere delle opzioni. Ad esempio, imposta la dimensione della pagina: --page-size A2
Elenco completo delle opzioni qui: wkhtmltopdf.org/usage/wkhtmltopdf.txt

Le procedure di importazione ed esportazione possono essere eseguite
automaticamente in base alla programmazione.